Google plus..non più “amici” ma cerchie!


Da pochi giorni è nata ufficialmente la Google + (plus) mania!!!!

Il nuovo social network firmato Google ha lanciato ufficialmente dal 28 giugno la sfida a Facebook. Non è però la prima volta che Google mette piede nel mondo social. In realtà, l’azienda di Larry e Sergey ci aveva provato già in passato con i vari Orkut, Buzz e Wave,  ma con scarsi risultati (almeno in Europa).  

Ora ci riprova, e questa volta, l’idea sembra davvero buona.

Google non parla di social network, anche se in realtà i principi e l’aspetto grafico potrebbe indurre a pensare nient’altro che un clone di Facebook.

     Allora vi chiederete qual’è la differenza tra il  vecchio e caro Fb e il nuovo Google +??

Semplice!

Come afferma il progetto Google +

In realtà noi sappiamo che..  le persone non sono tutte uguali. Nella vita ci sono cose che condividiamo solo con gli amici, altre che condividiamo con i genitori e pochissime altre che condividiamo con il nostro capo. Il problema è che gli attuali servizi online trasformano l’amicizia in un supermercato: prendono le persone e ci appiccicano sopra l’etichetta “amico”.

 IL RIFERIMENTO NON E’ PURAMENTE CASUALE!! 😉

Infatti un aspetto negativo di FB è proprio quello per cui tutti i contatti che aggiungiamo sono definiti “amici” mentre in realtà potrebbero essere semplici conoscenti, parenti, colleghi di università con i quali magari ci hai parlato una mezza volta e a cui non vorresti rendere pubblico alcuni tuoi post!

Su Google+ sarà possibile creare dei cerchi o meglio delle cerchie, ognuno delle quali raggrupperà un gruppo di persone differenti. Potrebbero essere i vostri amici, oppure i vostri parenti oppure ancora dei colleghi di lavoro. In Google+ saprete sempre con chi state condividendo cosa.

 

P.S. Ah.. quasi dimenticavo il nuovo pulsante Google + 1 ,

…un nuovo modo di consigliare e condividere i risultati di google ai nostri amici! Senz’altro utile per far emergere i vari contenuti in GOOGLE SEARCH

Annunci